.
Annunci online

freedombells
memorie di un inattuale


Diario


14 agosto 2005

l'arte del martirio

di Mahmud Ahmadinejad

               non vi è arte che sia più bella, più divina, più eterna dell'arte del martirio.

Vogliamo un arte all'attacco. L'arte all'attacco esalta e difende i nobili principi e attacca principi corrotti, volgari, blasfemi e inumani (sic!!!!!!).
e raggiunge la perfezione  quando disegna qual è la vita migliore e la morte migliore. Queata è l'essenza dell'arte. Vi è un'arte che sia più divina ed eterna dell'arte del martirio? Una nazione che prtica il martirio non conosce schiavitù. Chi vuole minare questo principio mina le fondamenta della nostra indipendenza e sicurezza nazionale. Costoro minano le fondamenta della nostra eternità.

Il messaggio della Rivoluzione (islamica) è globale. Non ristretto ad uno specifico luogo o epoca. E' un messaggio umano, e andrà avanti.

Non c'è dubbio, il volere di Allah.......l'islam cosa vuole conquistare? Vuole conquistare le cime di tutte le montagne del mondo.

                      
Trasmeso da Iranian Channel 1 il 25 luglio 2005

Beh, Leonardo e Michelangelo polemizzavano quale arte fosse più ''divina'' tra pittura e scultura. Che direbbero ? Probabilmente Leonardo, il genio dei geni, rimarrebbe stupito da siffatta idiozia......scherzi a parte, ricordando che la concezione musulmana di martire non è esattamente quella del cristiano ''che se faceva magnà da li  leoni ar Colosseo'' senza dire nulla ma è il jiahd fisabilillah ( la guerra santa sulla via di Allah), direi che non c'è molto da star tranquilli. Questo criminale assassino ha la bomba ( e probabilmente vorrebbe anchepraticare l'arte di ''far martiri'' cristiani).
Consiglio di confrontare questo discorso con quello di Khomeini riportato qua sotto e trane le conclusioni. Lo consiglierei soprattutto agli ''utili idioti'' della sinistra, che per dar contro l'America, Israele e il Cristianesimo rischiano di provocare la loro stessa fine ( anche se leloro idee sono morte con la fine del vecchio Impero del Male) oltre a quella di tutti noi.
Gente, o di qua o di la. Chi vuole la Sharia in Italia o predica contro l'Occidente deve essere perseguitoper Alto Tradimento.Siamo in guerra e ce l'hanno dichiarata loro Chi sta con gente come Ahmadinejad deve essere espulso. Ma possibile che i buonisti e i pacifisti non alzino un dito per i dissidenti iraniani e gli ex musulmani ( ah già. Bugiardi. Come Solzenicyn).

                                                 Andrea Sartori

''la tolleranza verso il male è criminale'' (Thomas Mann)




permalink | inviato da il 14/8/2005 alle 10:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (53) | Versione per la stampa
sfoglia     luglio       
 
 




blog letto 97784 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

andrea sartori


il mio indirizzo:Chisciotte1977@libero.it

SENZA ANARCHIA NE' DISPOTISMO (ESCHILO)

NON POSSIAMO NON DIRCI CRISTIANI (BENEDETTO CROCE)

Blog da visitare.
http:\\www.Unpoliticallycorrect.ilcannocchiale.it
praticamente la voce della verità
nequidnimis.blog.tiscali.it
serio e ''politicamente scorretto''
lilit.ilcannocchiale.it
la voce dell' Iran libero
liberaliperisraele.ilcannocchiale.it
una voce ebraica in mezzo a tanto ''antis(emit)ionismo



PERSONE DA RINGRAZIARE

Taslima Nasreen, ibn Warraq
per le verità scomode contro l'islam
Benedetto XVI
per il richiamo ai valori dell'Occidente
Carlo Martello, San Pio V, Giovanni Sobieski
per aver fermato l'islam a Poitiers, Lepanto e Vienna
Giovanni Paolo II
per aver sconfitto la tirannia rossa
Dante Alighieri
per averci dato una lingua e un esempio di dignità morale
Clistene
per aver inventato la libertà di espressione   
Gesù di Nazareth

CERCA